”Winter season”: Ilaria Abbiento e Mauro Pipani nell’infinito del Mediterraneo. Metafora di vita tra bagliori e inquietudini

Il Mondo di Suk
12 Gennaio 2022

Trasparenti o impenetrabili, le acque del mare. Accolgono lo sguardo, lo tranquillizzano o lo rendono inquieto. Gli trasmettono, comunque, sensazioni infinite che sollecitano visioni artistiche come quelle raccolte nella mostra curata da Valentina Rippa con Beatrice Burati Anderson per il nuovo spazio artistico di Venezia (Calle della Madonna 1976). Winter seas è il titolo di una doppia esposizione (fino al 20 febbraio) che ha come protagoniste le opere della napoletana Ilaria Abbiento e di Mauro Pipani, artista che lavora tra Cesena e Verona.