- The Gallery

Situata nel cuore di Venezia ad un passo da Campo San Polo, nella splendida trecentesca Corte Petriana, Beatrice Burati Anderson Art Space & Gallery nasce il 10 maggio 2017 per volontà di Beatrice Burati Anderson, storica dell’arte e curatrice, con la mostra collettiva “Et in Terra” e la performance “ Earth Exchange” di Gianfranco Baruchello. I 200mq dello spazio, decisamente non un white cube, si sviluppano all’interno di un antico magazzino con due porte d’acqua sul Rio de la Madoneta, a pochi metri dal Canal Grande, che mantiene intatti le tracce ed il fascino del passato. Pur trovandosi sul più frequentato tragitto turistico della città, quello che da Piazzale Roma porta a Rialto, rappresenta un’inaspettata quanto incantevole e nascosta oasi di pace e silenzio. È una galleria di ricerca che lavora con artisti italiani ed internazionali di diverse generazioni e culture, con un accento anche sulle dimensioni installative e performative, e che promuove, oltre alla stretta relazione con il territorio, lo sviluppo di tematiche etiche e la relazione tra arte e scienza.

Upcoming exhibition

MY FRAGILITY, MY STRENGTH

04/09/2021 - 07/10/2021

In occasion of The Venice Glass Week 2021 and of the opening the new exhibition space of the Gallery in Calle della Madonna, San Polo 1976, Venezia, two artists in dialogue on the provocateur theme of seduction, considered in its complementary aspects of both force and fragility, of which glass is a perfect metaphor. Nataliya Chernakova develops her own inquiry on art forms as instruments for crowd’s manipulation, evolution of perception and the limit between kitsch and fine arts. Her exploration is essentially about the stereotypes of attraction. Marta Sforni deepens a lifelong research rooted in the great period of Flemish still life, dedicated to transparency in painting and constantly sensitive to beauty that survives time. The title of the exhibition is a tribute to the famous Pina Bausch quote: "Your fragility is also your strength".

Find out more